Ecco cosa permette la pulizia FAP

Il FAP (Filtro Anti Particolato) e i catalizzatori, sono dispositivi che permettono di abbattere le emissioni inquinanti di polveri sottili dei motori diesel.
Il funzionamento è il medesimo per tutti i modelli in circolazione: il sistema raccoglie i gas combustibili nel collettore di scarico e poi li convoglia verso la marmitta catalitica, passando per il filtro vero e proprio, procedendo verso il vaso d’espansione, il silenziatore e l’uscita.
Ogni sistema è dotato di autogenerazione, ma spesso ci ritroviamo ad aver FAP, completamente intasati, questo causa anche come conseguenza la rottura della turbina.
Per migliorare l’efficienza del nostro lavoro e ridurre l’impatto ambientale, abbiamo infatti introdotto una nuova vasca a ultrasuoni per lavaggio testate, componenti, FAP e turbo che permette la rimozione delle particelle in modo efficace.
I risultati?
– Miglioramento della qualità del ciclo produttivo
– Miglioramento ambiente di lavoro per i dipendenti
– Risparmio energetico e idrico