008E’ forse un nuovo tipo di orchidea nera? No… purtroppo non ci occupiamo di giardinaggio, non abbiamo il pollice verde. Ci possiamo limitare a quello nero, sia per scarsa vocazione alla flora ( & fauna) , sia per il tipo di lavoro che svolgiamo….

E’ il CORPO CENTRALE della TURBINA, questo AMORE  che spesso diventa ODIO.

Già, perché su  100.000 turbine che si rompono, forse una potrà avere un difetto di fabbrica, in tutti gli altri casi esiste una CAUSA che ha provocato la rottura del turbo.

Perciò, va da sé che se il meccanico o l’ installatore non individua correttamente la CAUSA scatenante, si potranno acquistare numerose turbine, ma si romperanno sempre e comunque…

 

  • CONSIGLIO: Quando si effettua la REVISIONE del MOTORE, è opportuno controllare  anche la turbina, i filtri, i tubi di mandata dell’ Olio. Certo è sempre una spesa, ma irrisoria se paragonata a quella da sostenere in caso di seconda rottura. Se il problema non è il turbo,  non può esserci garanzia e sostituzione all’ infinito..